Freitag, 27. November 2020

Sistemi di montaggio per impianti fotovoltaici su tetto

La prima cosa che si vede di un impianto fotovoltaico sono i pannelli fotovoltaici, ma anche i componenti meno visibili sono altrettanto importanti: i sistemi di montaggio.

Il sistema di montaggio è l’insieme dei componenti che uniti tra di loro permettono ai moduli di essere fissati in modo sicuro sopra il tetto di un edificio. A livello strutturale ed architettonico le coperture possono essere caratterizzate da diversi materiali e forme, e i sistemi di montaggio devono essere in grado di far fronte alle varie esigenze.

Per le installazioni su tetto, si possono distinguere tre diverse categorie:

  • Strutture per tetti a falda
  • Strutture per tetti piani
  • Strutture per tetti in lamiera grecata
Strutture per tetti a falda

Strutture per tetti a falda_Impianto

I tetti a falda sono i più utilizzati in ambito residenziale e sono composti da una o più coperture inclinate con pendenza variabile e coperte con tegole o coppi. I principali componenti di queste strutture sono: staffe, binari e morsetti interni ed esterni. 

Strutture per tetti a falda

Le staffe (1) vengono fissate attraverso viti di serraggio alle travi di legno o cemento della copertura. L’estremità delle staffe esce dalla parte inferiore delle tegole o dei coppi soprastanti e ad essi è possibile fissare i binari (2) della lunghezza necessaria. La tipologia di staffe utilizzate può variare: le tegole o i coppi presenti e la posizione geografica – i carichi di neve e vento non sono gli stessi in tutte le zone - possono richiedere materiali diversi. I morsetti interni (3) ed esterni (4) sono utilizzati per fissare i pannelli fotovoltaici ai binari.

Strutture per tetti piani
Gli edifici utilizzati in ambito commerciale sono solitamente capannoni con tetti piani. Sia che la copertura sia fatta in laterocemento, in guaina bituminosa o in PVC, in ghiaia o in altri materiali si ricorre all’utilizzo di strutture autoportanti. I principali componenti delle strutture di fissaggio per tetti piani sono: binari e/o supporti, zavorre, deflettori antivento e morsetti interni ed esterni.

Strutture per tetti piani_Impianto

I binari e/o i supporti (1) vengono posizionati sul tetto e stabilizzati grazie all’utilizzo di zavorre (2): la quantità di zavorre necessaria viene decisa considerando i parametri geografici e strutturali dell’edificio (attrito statico, altezza, orientamento, presenza di parapetti...). Con queste strutture non è necessario forare la copertura alla quale sono appoggiate, garantendone dunque l’impermeabilizzazione.

Strutture per tetti piani

I pannelli fotovoltaici vengono fissati alla struttura sottostante con morsetti interni (3) ed esterni. La struttura può essere installata complanare al tetto oppure con inclinazioni che vanno dai 5° ai 15° gradi, configurazioni che possono essere impostate grazie all’utilizzo di appositi supporti. Questa tipologia di struttura è altamente aerodinamica, viene infatti sottoposta a specifici test in galleria del vento. Per aumentare la stabilità della struttura, oltre alle zavorre, vengono utilizzati anche dei deflettori antivento (4) che permettono di deviare i flussi d’aria che la potrebbero sollevare. 

Strutture per tetti in lamiera grecata
La lamiera grecata può essere utilizzata come copertura totale o parziale di edifici commerciali ed unità abitative. La struttura di fissaggio che vi viene installata è composta principalmente da: profili, rivetti o viti autoforanti ed autofilettanti e morsetti interni ed esterni.

Strutture per tetti in lamiera grecata

I profili (1) sono disponibili in varie tipologie e devono essere scelti in base alle necessità dell’impianto e al tipo di lamiera grecata.  Il fissaggio dei profili alla lamiera sottostante può essere effettuato tramite rivetti o viti autoforanti ed autofilettanti (2). Nel punto di appoggio tra il profilo e la lamiera è presente una guaina protettiva in EPDM che garantisce l’impermeabilizzazione della copertura anche dopo la sua foratura. I moduli vengono fissati ai binari grazie a morsetti interni ed esterni (3).

Strutture per tetti in lamiera grecata

Hai una richiesta specifica? Scrivici e scopri le strutture di fissaggio per tetto di Energy3000: info@energy3000.com


Ihr Kommentar