Donnerstag, 11. März 2021

Dietro le quinte di Energy3000 (parte IV): “Comunicazione senza filtri”

Nella serie “Dietro le quinte di Energy3000” non poteva mancare l’ufficio tecnico e commerciale: scopri chi sono Alessio e Pietro e come mai vanno così d’accordo.

 Team_Energy3000 

Alessio lavora in Energy3000 da quasi due anni, ha cominciato come stagista dell’ufficio tecnico ed ora occupa il ruolo di tecnico commerciale. Pietro invece rappresenta l’ufficio tecnico da quasi un anno.

“Quello che mi da più soddisfazione è poter risolvere le richieste dei clienti: nessun progetto è uguale all’altro, le sfaccettature sono sempre tante” afferma Alessio ed aggiunge: “Ciò che contraddistingue Energy3000 non sono kit preimpostati di impianti, ma progetti personalizzati sulla base delle richieste dei clienti”. Anche Pietro ha le idee chiare: “Nella vita e nel lavoro preferisco sempre analizzare le cose da un punto di vista tecnico, ed è per questo che la progettazione è pane per i miei denti.”

Alessio e Pietro non sono solo uniti da un rapporto di lavoro, ma anche da un rapporto di amicizia: si conoscono da più di 12 anni. Infatti, dopo aver studiato insieme ed essere stati coinquilini, ora sono anche colleghi: “Il nostro rapporto è un vantaggio, la comunicazione è semplice, se c’è un problema lo si dice apertamente e senza la possibilità che l’altro si possa offendere” affermano entrambi, ed aggiungono sorridendo: “Lavoriamo senza filtri, e per il momento sta funzionando proprio bene anche se solo il tempo potrà dire se siamo un esperimento riuscito.”

Quando parlano l’uno dell’altro cercano sempre di concentrarsi sui pregi e non sui difetti, Pietro infatti crede che Alessio sia “estremamente determinato, per lui ogni cosa deve essere portata a termine ad ogni costo”, Alessio dal canto suo afferma che: “Di Pietro è encomiabile il sangue freddo, quando è sotto pressione riesce a dare il meglio di sé, e penso che questa sia un’ottima caratteristica per un tecnico: di fronte alle difficoltà non si fa prendere dal panico.”

Entrambi i colleghi hanno studiato ingegneria energetica, sentono quindi molto vicine le tematiche ambientali: "Sappiamo che questo settore di lavoro ci permette di dare all'ambiente un contributo importante ma soprattutto effettivo per noi e per le generazioni future.”

Ihr Kommentar